I 3 miti più grandi che riguardano l’acido ialuronico

admin Esplora

L’acido ialuronico è presente nel settore di bellezza e salute già da molti anni. È uno dei più potenti e disponibili integratori alimentari sul mercato, usato per idratare la pelle. Uno dei suoi principali benefici per i consumatori è quello di mantenere la pelle rassodata e idratata.

Tuttavia, tutti gli integratori alimentari che attirano l’attenzione, prima o poi giungono al momento della verità  riguardo a benefici, uso e potenziali rischi. Questo articolo cerca di far luce sulla verità degli integratori alimentari dell’acido ialuronico.

Che cos’è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è una molecola gelatinosa, capace di trattenere l’acqua e questo al livello cellulare aiuta al corpo di aumentare il livello di idratazione. L’acido ialuronico è naturalmente presente nel nostro corpo. Assumerlo come l’integratore alimentare può aumentare i livelli nel nostro sistema e quindi aumentare il livello d’idratazione nel corpo. In media, il corpo umano contiene 15 grammi di acido ialuronico in qualunque momento. Tuttavia, solo circa 5 grammi di questa quantità vengono sintetizzati dall’organismo quotidianamente e quindi il livello dell’acido ialuronico nel sistema è minore a quello dovuto.

Inoltre, invecchiando il nostro corpo produce sempre meno queste molecole vitali e questo può causare l’invecchiamento precoce e diminuire l’elasticità della pelle.

Il mito No. 1 – L’acido ialuronico è una sostanza artificiale.

Falso. L’acido ialuronico è la mollecola naturalmente prodotta dal corpo ed è essenziale per mantenere capelli in buona salute e pelle idratata. Aiuta, inoltre, a produrre il collagene che combatte le cellule dei  radicali liberi ed a migliorare l’elasticità della pelle, il processo di metabolismo e la rigenerazione delle cellule cutanee.  L’acido ialuronico si trova in molti alimenti, come ad esemio, brodo di ossa, prodotti a base di soia, verdure amidacee, agrumi e verdure a foglia verde.

Il mito No. 2 – L’acido ialuronico viene naturalmente prodotto dal corpo e quindi non ho bisogno di prenderlo come integratore alimentare.

Falso. Mentre la quantità dell’acido ialuronico prodotta dal corpo varia riguardo alle diverse fasi della vita, la maggior parte dei consumatori è in grado di aumentare significativamente il livello di acido ialuronico utilizzabile nel corpo e vivere l’esperienza di fantastici benefici, tra quali miglioramento delle condizioni generali dei loro capelli e pelle. È importante far notare che negli anni la capacità della pelle di produrre l’acido ialuronico diminuisce e includere questo potente agente idratante come integratore alimentare nella dieta quotidiana, garantirà al vostro corpo di sperimentare tutti i benefici di questa molecola nel vostro sistema.

Il mito No. 3 – L’acido ialuronico è utile solamente per migliorare le condizioni della pelle.

Falso. Oltre a mantenere la pelle idratata, l’acido ialuronico serve anche ad aumentare il livello d’idratazione e di lubrificazione delle articolazioni. Con l’avanzare dell’età, le nostre articolazioni non essendo più abbastanza lubrificate, possono subire infiammazioni e dolori durante la attività girornaliere. Mentre l’acido ialuronico può essere iniettato direttamente nelle articolazioni dai medici professionisti, si può mantenere il livello ottimale dell’acido ialuronico nel corpo, evitando questi trattamenti invasivi, con il consumo giornaliero degli integratori alimentari di qualità.

In sintesi.

Siccome informazioni e consumo dei diversi prodotti di salute e di bellezza non sono sempre corretti, i consumatori dovrebbero accuratamente cercare di fare le ricerche sui prodotti e sugli integratori alimentari di salute e benessere. Molti prodotti sul mercato forniscono benefici che non sono quelli che un prodotto in realtà può fornire e possono aiutare a migliorare la salute ed il benessere non seguendo sempre le regole della gazanzia di vendita e marketing. Ci sono molti benefici dell’acido ialuronico e con un regolare consumo si possono aspettare non solo migliormamenti nell’idratazione ed elasticità della pelle, ma anche diminuzione delle infiammazioni e dolori nelle articolazioni.

Per saperne di più su come l’acido ialuronico possa aiutare ai vostri clienti, non esitate a contattarci.

 

 

Scarica il Documento:
Migliori pratiche di marketing degli integratori alimentari